Coppia e Covid: come giostrarsi in pandemia

Coppie e Covid: come giostrarsi in pandemia

La lontananza a cui ci ha costretti la pandemia da Covid ha messo alla prova molte coppie, ancora di più quelle già in crisi.

Non potersi parlare infatti, se non attraverso il telefono o in tempi limitati, logora e lascia troppo spazio a un pensare solitario; spesso ci si trova infatti ad immaginare conversazioni che non vengono affrontate, continuando a rimanere in uno stato di ambivalenza e disagio.

Cosa fare allora davanti all’impossibilità di un dialogo di persona:

  • non lasciarsi andare al rimuginio, la cosa più difficile… il pensare ossessivamente a ciò che non va non porterà alla soluzione;
  • cercare un confronto con altre modalità, la tecnologia ci sta aiutando in questo, soprattutto nell’ultimo periodo;
  • non lasciare andare i non detti; non dire le cose (per orgoglio o per non sembrare tediosi) servirà soltanto a rimuginarci sopra in attesa del prossimo contatto, col rischio di arrivare esasperati.

Se la lontananza forzata di questo periodo crea disagio, può essere utile avvalersi di un percorso (di coppia o individuale) che aiuti a comunicare i propri vissuti, cosa complessa in tempi normali, ma ancor di più in un momento storico come questo.

Offerta Nuovo Anno

SEDUTE A STUDIO:

5 incontri 175€

SEDUTE ONLINE:

5 incontri 150€

Durata sessione 45-50 min.

La tua relazione è messa in difficoltà dalla pandemia? Hai bisogno di aiuto?

Contattami ora!

Usa questo modulo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *