Separazione

Separazione

Cosa succede dopo una separazione:

Qualunque separazione di coppia, sia essa di lunga data o no, assomiglia in tutto e per tutto ad un lutto; e come ogni lutto ha delle fasi di transizione.

Negazione: ci si rifiuta di credere alla rottura della relazione.

Rabbia: caratterizzata da un risentimento verso l’ex partner, motivo per cui si cerca un confronto spesso accusatorio.

Negoziazione: è una fase delicata e se ben elaborata, si interiorizzano anche le proprie eventuali responsabilità; si tratta di una rilettura più razionale del proprio rapporto.

Depressione: è una parte necessaria in cui si è consapevoli che non si tornerà più insieme, spesso fatta di alti e bassi. In questa fase si cominciano a mettere in campo le risorse emotive e cognitive per affrontare i vissuti di tristezza e solitudine.

Accettazione: c’è una ripresa dell’umore, maggior progettualità e un cominciare a pensarsi senza quella persona; si è pronti a ricevere aiuto da coloro che fanno parte della propria cerchia di affetti.

Per quanto doloroso, l’essere lasciati può essere accompagnato da un percorso terapeutico che aiuti non solo ad affrontare la perdita, ma anche a comprendere le dinamiche della relazione passata, in modo da non ripetere quegli schemi comportamentali che non funzionano o che fanno sentire in trappola.

Vuoi approfondire?

Contattami usando il form qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *